Il CDE dell'Università del Molise,  il CDE dell'Università degli Studi di Salerno,  in collaborazione con  lo Europe Direct Molise (tutti e tre hub per la Conferenza sul Futuro dell'Europa - CoFE), il Centro Bibliotecario di Ateneo e l'Osservatorio Comunicazione Partecipazione Culture Giovanili OCPG del Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione dell'Università di Salerno e lo Europe Direct Salerno organizzano, per il 29 marzo p.v. a partire dalle  ore 15:00, un dibattito online dal titolo: "Transizione ecologica e digitale: percezioni e visioni per un futuro sostenibile". Interlocutori saranno rappresentanti della Commissione Europea, del Parlamento Europeo, del Dipartimento delle Politiche Europee, del Consiglio Nazionale Giovani, il Fondo Ambiente Italiano - Delegazione Campania, l'Associazione Internazionale #DiCultHer, Europe Direct Salerno, Associazione giovanile NOUS, ATF-About The Future Festival, Associazione Let's do It Italy, Associazione Voglio un Mondo Pulito - Salerno, Punto Impresa Digitale della CCIAA del Molise, Sensor ID, CittadinanzAttiva Molise. L'iniziativa rientra nel progetto "Occupazione, ambiente e nuove tecnologie. Dialoghi in accademia tra istituzioni, operatori economici, società civile e associazioni studentesche" promosso dalla Rete Italiana dei Centri di Documentazione Europea in continuità con il progetto del 2021. E' organizzata in seno alla Conferenza sul futuro dell'Europa e rientra nel format #latuaparolaconta elaborato congiuntamente da Parlamento Europeo, Commissione Europea e Dipartimento Politiche Europee, nella linea di azioni rivolte agli operatori economici e ai giovani. L'Iniziativa rientra altresì nelle attività dedicate all'Anno europeo dei Giovani. Dopo gli indirizzi di saluto si susseguiranno i seguenti momenti: nella prima parte dei lavori interverranno rappresentanti delle Istituzioni fornendo spunti di riflessione sui temi della transizione ecologica e digitale. Avremo quindi la possibilità di ascoltare Fabrizio Spada - Ufficio in Italia del Parlamento europeo e Vittorio Calaprice - Rappresentanza in Italia della Commissione europea, gli europarlamentari Aldo Patriciello e Rosa D'Amato, Veronica Barbati Consigliere di Presidenza del Consiglio Nazionale dei Giovani. Seguiranno relazioni scientifiche a cura di Stefania Leone - Direttore Osservatori Giovani OCPG dell'Università di Salerno, Michelangelo De Leo - Capo Delegazione FAI Salerno, Rocco Oliveto co-Delegato del Rettore al placement. Tirocinio e trasferimento tecnologico dell'Università del Molise e Carmine Marinucci Presidente Associazione Internazionale DiCultHer. La parola passerà poi agli stakeholder con progetti e testimonianze attraverso cui si avvierà un dibattito con le Istituzioni e con i cittadini presenti. Nel corso dell'evento saranno presentati due nuovi video informativi sulle tematiche oggetto del convegno: "Scenari di transizione: ecologia e società" e "Il futuro digitale dell'Europa: una bussola per il cittadino". Moderano il pomeriggio dei lavori Edoardo Vigna, Caporedattore del Corriere della Sera e Roberta Bonacossa - Co-Founder e Presidente di Change for Planet. L'iniziativa è stata pubblicata sulla piattaforma multilingue dedicata alla Conferenza sul Futuro dell'Europa (CoFE) al link: https://futureu.europa.eu/processes/OtherIdeas/f/7/meetings/151207?locale=it Sarà possibile seguire l'evento su piattaforma >Teams al seguente link: https://tinyurl.com/bderyw6x  

 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO