condividi

Comunicazione istituzionale

Seleziona anno:
  1. 2022
  2. 2021
  3. 2020
Seleziona mese:
  1. Gennaio
  2. Febbraio
  3. Marzo
  4. Aprile
  5. Maggio
  6. Giugno
  7. Luglio
  8. Agosto
  9. Settembre
  10. Ottobre
  11. Novembre
  12. Dicembre
 




23/02/2022
Pianificazione lavori SP78, il Presidente Roberti incontra i sindaci del territorio

Il Presidente della Provincia di Campobasso, Francesco Roberti, ha incontrato questa mattina, martedì 22 febbraio 2022, i sindaci di Montefalcone nel Sannio, Acquaviva Collecroce, San Felice del Molise e Castelmauro, per pianificare la consegna dei lavori appaltati sulla SP 78, aggiudicati dall'Impresa Encema di Macchia d'Isernia.

Il finanziamento è stato di 2.300.000 euro di Fondi FSC 2014/2020, l'importo a base d'asta di poco più di 1.600.000.I lavori inizieranno nei prossimi giorni e, da quel momento, l'azienda molisana avrà un anno di tempo per completare l'opera.

La SP78 è una strada a servizio dei territori di Montefalcone nel Sannio, Acquaviva Collecroce, San Felice del Molise e Castelmauro, di collegamento tra la Fondovalle Trignina e la SS157 (quest'ultima, in sostanza, la dorsale mediana tra la Fondovalle del Biferno e la Fondovalle Trignina).

I lavori consisteranno nella messa in sicurezza dei ponti, oltre a una serie di altri interventi manutentivi.Man mano che si pianificherà l'avanzamento dei lavori saranno assunti provvedimenti limitativi del traffico, al fine di consentire agli operai di procedere con gli interventi.

"Il ringraziamento va alla struttura tecnica della Provincia di Campobasso - 
ha affermato il Presidente Francesco Roberti - Più volte ho sottolineato come l'ente di Palazzo Magno sia dotato di validi professionisti, grazie ai quali la Provincia sta risolvendo una serie di annose questioni, aperte da troppi anni".

"Con la SP78 andremo a risolvere i problemi di viabilità di una delle aree interne del territorio provinciale - 
il commento del Presidente Roberti - Una questione su cui sono state diverse le amministrazioni comunali delle aree interessate a chiedere risposte alla Provincia di Campobasso. Siamo soddisfatti di questo primo e concreto passo. Con i primi cittadini incontrati c'è stata piena sintonia, perché l'obiettivo di tutti noi che lavoriamo a stretto contatto col territorio resta quello di migliorare la qualità della vita dei nostri concittadini".

 



Valuta questo sito: COMPILA IL QUESTIONARIO