condividi

Il Consiglio Provinciale si riunisce per la prima volta per la convalida degli eletti


Si è tenuta nella mattina di mercoledì 5 gennaio 2022 la prima riunione del Consiglio Provinciale di Campobasso che, per via dell'aumento esponenziale dei contagi, si è tenuto in forma mista: in presenza e in via telematica.

Presenti, il presidente Francesco Roberti e il rinnovato Consiglio Provinciale, eletto al termine della tornata elettorale del 18 dicembre 2021.

I dieci neo-consiglieri provinciali resteranno in carica per due anni.

All'ordine del giorno, la convalida degli eletti.

"Da oggi prende il via ufficialmente l'attività del nuovo Consiglio Provinciale di Campobasso - 
il commento del Presidente Francesco Roberti - Sono sicuro che sarà un gruppo che saprà far valere le istanze delle comunità che compongono il nostro territorio. Auspico che ci sia un lavoro proficuo e di sostanza da parte delle Commissioni Consiliari, che si costituiranno nei prossimi giorni. Sono sicuro che, all'interno dell'assise provinciale, ci sarà un efficace confronto dialettico, finalizzato a dare risposte ai cittadini e ai Comuni di nostra competenza".

"Le Province rivestono un ruolo importante nell'economia e nella struttura territoriale - 
ha concluso Roberti - Lo abbiamo dimostrato con l'ottimo lavoro svolto col precedente Consiglio e, sicuramente, anche coi nuovi consiglieri provinciali sapremo dare le giuste risposte alle istanze che ci arriveranno. Ogni consigliere, inoltre, saprà apportare le proprie idee a beneficio del territorio".

 
Valuta questo sito: COMPILA IL QUESTIONARIO