condividi

 

"Giorno dell'Unità Nazionale" e "Giornata delle Forze Armate", presente anche la Provincia di Campobasso

Presidente Roberti

La Provincia di Campobasso ha preso parte alla cerimonia del 4 novembre, giorno in cui sono state celebrate il "Giorno dell'Unità Nazionale" e la "Giornata delle Forze Armate", ricorrenza che ricade a cento anni dalla tumulazione del Milite Ignoto.

La celebrazione del 4 novembre è l'unica Festa Nazionale ad aver attraversato, dal 1919, anno della sua istituzione, tutte le varie fasi ed epoche storiche della storia italiana."La storia è fatta per essere ricordata e per migliorare le condizioni delle generazioni future - la nota della Provincia di Campobasso - Il 4 novembre è una data importante, poiché ci fu il completamento del processo di unificazione nazionale, iniziato nel Risorgimento, con l'annessione di Trento e Trieste, e rappresenta la celebrazione della vittoria dell'Italia nella Prima Guerra Mondiale con l'armistizio di Villa Giusti, che sancì la resa dell'Impero austro-ungarico all'Italia".

"In questa giornata, inoltre, il nostro ricordo e affetto deve andare a tutti coloro che hanno perso la vita per amore della propria Patria e inseguendo i propri ideali di libertà, unità, democrazia, concetti in molti casi trasportati anche negli altri Paesi con le missioni di pace a cui l'Italia non si è mai tirata indietro",
 conclude la Provincia di Campobasso.

 
Valuta questo sito: COMPILA IL QUESTIONARIO