condividi

Progetto "A scuola di OpenCoesione"

Ilpresidente della Provincia di Campobasso Rosario De Matteis, l'assessoreall'istruzione Rita Colaci e l'assessore al lavoro Alessandro Di Labbiocomunicano che martedì 28 aprile, a partire dalle ore 10.00, avrà luogo il progetto"A Scuola di OpenCoesione" - presso il convitto Mario Pagano di Campobasso. Sonostati invitati a presenziare e a dare il proprio contributo referenti delComune Capoluogo, della Provincia, il Centro di informazione Europe Direct,l'Ufficio Scolastico regionale per il Molise, l'Assessore regionale aiTrasporti ed alla viabilitàPierpaoloNagni. "A Scuola di OpenCoesione - dichiara De Matteis -è un progetto altamenteinnovativo del Dipartimento delle Politiche di Sviluppo destinato agli istitutisuperiori italiani. L'innovazione è insita e nella tematica trattata (politichedi coesione e fondi strutturali) e nelle metodologie utilizzate nella gestionedello stesso: analisi degli open data, data journalism, esplorazioni dimonitoraggio civico sul territorio,adesempio. Obiettivo quello di sviluppare la partecipazione civica degli studentiattraverso la promozione di principi di cittadinanza attiva. Si procede inquesto modo: all'interno del sito www.opencoesione.gov.itviene individuato un progetto che impatta sul proprio territorio e si verificacome è stato portato avanti, quali difficoltà hanno registrato i soggettigestori, se e quali risultati sono stati perseguiti con l'utilizzo di fondicomunitari (si tratta di progetti finanziati con fondi strutturali ovvero conil cofinanziamento nazionale ai fondi strutturali, fondo per lo sviluppo e lacoesione e risorse proprie del Piano di azione perla Coesione).Alla fine dell'iniziativa si organizza unevento finale per raccontare, chiedere conto eproporre soluzioni alle autorità interessate". Il team degli studentidel Mario Pagano, coordinato dalle prof.sse Ciocca e Liberatore, ha scelto dichiamarsi OPENPASS e il progetto preso in esame, individuato tra quellimolisani inseriti nel portale di Opencoesione, è stato "Sistema scuolesicure, città e mobilità cittadina-completamento del terminal bus". Lascaletta dell'evento conclusivoprevedeche, dopo i saluti istituzionali, la parola passi subito agli studenti, i veriprotagonisti della giornata. Illustreranno le modalità attraverso cui hannopartecipato al progetto ed i risultati ottenuti. Inoltre porranno domande alleautorità presenti, sempre allo scopo di saperne di più sul tema da loroindividuato, che è appunto la sistemazione del terminal bus di Campobasso.Nell'edizione 2014 del progetto sono state selezionate e quindi hannopartecipato in totale 80 scuole per complessive 100 classi, 2500 studenti e 30Centri di informazione Europe Direct tra cui quello di Campobasso. Nella nostraregione sono state selezionate ben 4 scuole:il liceo scientifico A. Romita e il liceo Mario Pagano di Campobasso,l'IIS Giordano di Venafro, l'IIS Boccardi di Termoli.Ad esso concorrono tutte,assieme alle altre, per vincere il viaggio premio a Bruxelles finanziato dallaRappresentanza in Italia della Commissione europea.



Valuta questo sito: COMPILA IL QUESTIONARIO