Aiuti di Stato: la Commissione approva un regime italiano da 60 milioni di € a sostegno dei settori turistico e termale nel contesto della pandemia di coronavirus.

Aiuti di Stato: la Commissione approva un regime italiano

da 60 milioni di € a sostegno dei settori turistico e termale

nel contesto della pandemia di coronavirus.


La
Commissione europea ha approvato un regime italiano da 60 milioni di € a
sostegno dei

settori
turistico e termale nel contesto della pandemia di coronavirus. La misura è
stata approvata

nell'ambito
del quadro temporaneo per le misure di aiuti di Stato.

Il
regime mira a ridurre i costi del lavoro sostenuti dai datori di lavoro privati
attivi nei settori turistico e termale e, in ultima analisi, a preservare e
incentivare i livelli di occupazione.

Nell'ambito
del regime, l'aiuto assumerà la forma di un'esenzione dal pagamento dei
contributi previdenziali obbligatori

(ad
eccezione di quelli relativi all'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro)
per i nuovi lavoratori stagionali

o
assunti a tempo determinato, per un periodo massimo di tre mesi, con
possibilità di proroga per un periodo massimo

di 6
mesi a determinate condizioni. La Commissione ha constatato che il regime
italiano è in linea con le condizioni

stabilite
nel quadro temporaneo. In particolare, l'aiuto i) non supererà i 2,3 milioni di
€ per beneficiario; e ii)

sarà
concesso entro il 30 giugno 2022. La Commissione ha pertanto concluso che la
misura è necessaria, adeguata

e
proporzionata per porre rimedio al grave turbamento dell'economia di uno Stato
membro, in linea con l'articolo

107,
paragrafo 3, lettera b), del TFUE e con le condizioni del quadro temporaneo. Su
queste basi la Commissione

ha
approvato le misure in conformità delle norme dell'Unione sugli aiuti di Stato.

Maggiori
informazioni sul quadro temporaneo e sulle altre misure prese dalla Commissione
per fronteggiare l'impatto

economico
della pandemia di coronavirus sono disponibili qui. La versione non riservata
della decisione sarà

consultabile
con il numero SA.102968 nel registro degli aiuti di Stato sul sito web della DG
Concorrenza della Commissione

una
volta risolte eventuali questioni di riservatezza.

https://italy.representation.ec.europa.eu/notizie-ed-eventi/notizie/aiuti-di-stato-la-commissione-ap...

-italiano-da-60-milioni-di-eu-sostegno-dei-settori-2022-06-08_it

(Rappresentanza
in Italia Commissione Europea
Fonte: EUROPA & MEDITERRANEO ANNO XXIV N.° 24/22 DEL 15/06/2022


 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO