6º vertice Unione europea-Unione africana: i leader europei e africani gettano le basi per un partenariato rinnovato e approfondito.

6º vertice Unione europea-Unione
africana: i leader europei e africani gettano le basi per un partenariato
rinnovato e approfondito.


 Nei prossimi due giorni la Presidente della
Commissione, Ursula von der Leyen, e l'Alto rappresentante dell'Unione per gli
Affari esteri e la politica di sicurezza e Vicepresidente della Commissione
europea, Josep Borrell, parteciperanno al 6º vertice Unione europea-Unione
africana (UE-UA), che riunisce i leader delle due unioni, i rispettivi Stati
membri e un numero limitato di osservatori. Il Presidente del Consiglio
europeo, Charles Michel, copresiederà i lavori insieme al Presidente della
Repubblica del Senegal, Macky Sall, attuale presidente dell'Unione africana. I
vertici UE-UA si svolgono tradizionalmente ogni tre anni, alternatamente in
Africa ed Europa. Il vertice, previsto per il 2020 ma rinviato a causa della
pandemia di COVID-19, offrirà un'opportunità unica per gettare le basi di un
partenariato UA-UE rinnovato e approfondito, al massimo livello di
coinvolgimento politico e basato sulla fiducia e su una chiara comprensione
degli interessi reciproci. L'obiettivo è un pacchetto di investimenti Global
Gateway Africa-Europa, al fine di aumentare gli investimenti nelle
infrastrutture, nell'assistenza sanitaria e nell'istruzione, tenendo conto
delle sfide globali, quali i cambiamenti climatici e l'attuale crisi sanitaria.
I colloqui riguarderanno anche strumenti e soluzioni per promuovere la
stabilità e la sicurezza attraverso una rinnovata architettura di pace e
sicurezza. I leader discuteranno di un'ampia gamma di temi, quali il
finanziamento per una crescita sostenibile e inclusiva; cambiamenti climatici e
transizione energetica, digitale e trasporti, connettività e infrastrutture;
pace, sicurezza e governance; sostegno al settore privato e integrazione
economica; istruzione, cultura e formazione professionale, migrazione e
mobilità; agricoltura e sviluppo sostenibile; rafforzamento dei sistemi sanitari
e promozione della produzione locale di vaccini. Domani i partecipanti
dovrebbero adottare una dichiarazione congiunta su una visione comune per il
2030. La Presidente von der Leyen interverrà alla cerimonia di apertura, alla
quale parteciperà anche la Commissaria Urpilainen, oggi alle 14.45 circa, e
parteciperà alla conferenza stampa dopo il vertice di venerdì alle 14.00 circa,
che si terrà in diretta sull'EbS. Il discorso di apertura della Presidente von
der Leyen sarà disponibile online questo pomeriggio. La Presidente parteciperà
inoltre alla tavola rotonda del vertice su cambiamenti climatici e transizione
energetica, digitale e infrastrutture. https://italy.representation.ec.europa.eu/notizie-ed-eventi/notizie/6o-vertice-unione-europea-unione...

fonte : Europa & Mediterraneo n.° 08 del 23/02/2022

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO