La Commissione celebra i risultati del bando di gara "Green Deal europeo" di Orizzonte 2020: 1 miliardo di € ai 73 progetti selezionati.

La Commissione celebra i risultati del bando di gara "Green Deal europeo" di Orizzonte 2020: 1 miliardo di € ai 73 progetti selezionati.
 La Commissione celebra oggi, in occasione di un evento dedicato, l'avvio dei 73 progetti selezionati per i finanziamenti del bando di gara "Green Deal europeo" di Orizzonte 2020, che ammontano a 1 miliardo di €. Si tratta dell'ultimo bando nel quadro di Orizzonte 2020, il programma di ricerca e innovazione dell'UE per il periodo 2014-2020, che rappresenta una pietra miliare per il conseguimento degli obiettivi del Green Deal europeo. L'iniziativa contribuirà alla risposta europea alle crisi sul fronte del clima e della biodiversità, accelerando così una ripresa equa e sostenibile dopo la pandemia di coronavirus. La Commissaria per l'Innovazione, la ricerca, la cultura, l'istruzione e la gioventù, Mariya Gabriel, ha dichiarato: "Ringrazio la comunità dei ricercatori per la risposta entusiasta al bando di gara di Orizzonte 2020 nel quadro del Green Deal europeo e per il loro impegno nella ricerca di soluzioni concrete a favore di una transizione verso una società climaticamente neutra e di una ripresa sostenibile. Accolgo con favore i benefici concreti che i progetti selezionati apporteranno alla vita quotidiana degli europei." La Commissione ha pubblicato il bando a settembre 2020 per contribuire a una delle sue priorità mobilitando la comunità europea della ricerca e dell'innovazione. Il bando si è incentrato direttamente sulle priorità principali del Green Deal e ha aperto la strada ad altre iniziative correlate in materia di ricerca e innovazione nell'ambito di Orizzonte Europa, il programma di ricerca e innovazione dell'UE per il periodo 2021-2027./2021
fonte : Europa & Mediterraneo n.°43 del 03/11

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO