Giornata europea contro la tratta di esseri umani: la Commissaria Johansson all'evento online sulla tratta di minori.

Giornata europea contro la tratta
di esseri umani: la Commissaria Johansson all'evento online sulla tratta di
minori.

 

Lunedì 18 ottobre la Commissaria
per gli Affari interni Ylva Johansson parteciperà a un evento online su Twitter
Spaces per celebrare il 15° anniversario della Giornata europea contro la
tratta di esseri umani. L'evento di quest'anno sarà incentrato sulla tratta di
minori, che rappresentano il 22% di tutte le vittime della tratta. La maggior
parte sono ragazze (78%). Quasi tre quarti (74%) di tutte le vittime minorenni
sono cittadini europei e la maggior parte di loro (64%) è oggetto di tratta a
fini di sfruttamento sessuale. Altre motivazioni includono lo sfruttamento del
lavoro, la criminalità forzata e l'accattonaggio, nonché i reati connessi alla
droga e i matrimoni forzati e fittizi. Nell'UE la tratta di minori resta una
grave minaccia. Per i minori, il rischio di diventare vittime dei trafficanti è
soprattutto online. L'evento fa seguito alla nuova strategia dell'UE per la
lotta contro la tratta degli esseri umani, presentata dalla Commissione il 14
aprile 2021, che definisce azioni volte a individuare e fermare tempestivamente
la tratta, nonché a proteggere le vittime e aiutarle a ricostruire le loro
vite. Oltre alla Commissaria, parteciperanno Ladislav Hamran, Presidente di
Eurojust, Diane Schmitt, coordinatrice UE anti-tratta, Ilias Chatzis, capo del
settore Tratta degli esseri umani e traffico di migranti presso l'Ufficio delle
Nazioni Unite contro la droga e il crimine (UNODC) e Stana Buchowska, coordinatrice
regionale per l'Europa orientale e l'Asia centrale presso l'ECPAT International
(una rete globale di organizzazioni della società civile per porre fine allo
sfruttamento sessuale dei minori)
fonte : Europa & Mediterraneo n.°41 del 20/10/2021

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO