Dichiarazione della Commissaria Kyriakides sulla Settimana europea di sensibilizzazione all'influenza.


Dichiarazione della Commissaria Kyriakides sulla Settimana europea di sensibilizzazione all'influenza.
 In vista della Settimana di
sensibilizzazione all'influenza, che si terrà dal 18 al 22 ottobre 2021, la
Commissaria per la Salute e la sicurezza alimentare Stella Kyriakides ha
rilasciato la seguente dichiarazione: "Con il passaggio dall'autunno
all'inverno, un periodo dell'anno in cui aumenta l'incidenza delle malattie
respiratorie, compresa l'influenza stagionale e, naturalmente, il coronavirus,
è necessario intervenire per garantire che i nostri sistemi sanitari non siano
sotto pressione. Senza calcolare la pandemia, ogni anno nell'UE fino a 40 000
persone perdono la vita a causa di complicazioni legate all'influenza. Invito
vivamente tutti a prendere sul serio l'influenza stagionale e a vaccinarsi. Nel
contesto della pandemia, la vaccinazione contro l'influenza è più che mai
importante e necessaria. I soggetti a rischio coronavirus sono anche quelli più
vulnerabili all'influenza: operatori sanitari, persone affette da patologie
croniche specifiche, anziani e donne in gravidanza. Abbiamo tutti imparato quanto
la vaccinazione anti COVID19 sia importante e salvavita: previene le forme
gravi della malattia, la maggior parte dei ricoveri ospedalieri e dei decessi.
Quest'anno dobbiamo aumentare i tassi di vaccinazione antinfluenzale e colmare
le restanti lacune della vaccinazione anti COVID-19 per garantire la protezione
delle fasce più vulnerabili della nostra popolazione. Dobbiamo evitare che la
circolazione di entrambi i virus si trasformi in una "doppia
pandemia" di COVID-19 e influenza. È giunto il momento di prendere
appuntamento per il vaccino antinfluenzale!" Pagina 10 A T T U A L I T A '
Europa &

fonte : Europa & Mediterraneo n.°41 del 20/10/2021

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO