Uguaglianza: aperte le candidature per la 12a edizione del premio annuale dell'UE per le città a misura di disabili(Access City Award).

Uguaglianza: aperte le candidature per la 12a edizione del
premio annuale dell'UE per le città a misura di disabili(Access City Award).




Sono aperte le candidature per il
12o concorso Access City Award, il premio annuale dell'UE per le città a misura
di disabili. Il concorso premia le città che hanno compiuto sforzi particolari
per essere accessibili e inclusive per le persone con disabilità. Le città dell'UE
con più di 50 000 abitanti possono candidarsi fino all'8 settembre 2021. I
vincitori del 1o, 2o e 3o posto riceveranno rispettivamente premi di 150 000,
120 000 EUR e 80 000 €. Poiché il 2021 è l'Anno europeo delle ferrovie, la
Commissione dedicherà una menzione speciale a una città che abbia compiuto sforzi
notevoli per rendere le sue stazioni ferroviarie accessibili a tutti. La
Commissaria per l'Uguaglianza, Helena Dalli, ha dichiarato: "Numerose
città in tutta l'UE sono all'avanguardia nella creazione di spazi più accessibili.
Con il premio dell'UE per le città a misura di disabili premiamo e diamo maggiore
visibilità a questi sforzi. Tutti noi abbiamo la responsabilità di rendere
l'Europa pienamente accessibile. Per questo motivo l'accessibilità è una delle
priorità della nuova strategia dell'UE per i diritti delle persone con disabilità,
presentata a marzo."L'edizione dell'anno scorso dell'Access City Award è
stata vinta dalla città svedese di Jönköping. I vincitori del premio di
quest'anno verranno annunciati in occasione della conferenza della Giornata
europea delle persone con disabilità, che si terrà il 3 dicembre 2021. Per
maggiori informazioni sul premio e su come candidarsi consultare la pagina web
Access City Award 2022.

fonte : Europa & Mediterraneo n.°31 del 04/08/2021

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO