Al via la seconda edizione del bando "Diventa wiki-docente"!

Aprono il 15 marzo le candidature per la seconda edizione del bando "Diventa wiki-docente" con cui Wikimedia Italia offre ai docenti delle scuole italiane la partecipazione gratuita ad uno dei suoi 3 corsi di formazione on line, riconosciuti dal MIUR ai sensi della direttiva 170/2016, che si svolgeranno tra fine marzo e giugno 2021.
Il bando è un'occasione per imparare come utilizzare in classe i progetti Wikimedia (in particolare Wikipedia, Wikimedia Commons, Wikivoyage, Wikibooks, Wikiversità, Wikisource, Wikiquote) e OpenStreetMap per promuovere il valore della condivisione del sapere, la creazione di Risorse Didattiche Aperte e sviluppare competenze informative e digitali fondamentali richieste dal nucleo di Cittadinanza digitale della nuova Educazione Civica.Quest'anno nella selezione delle candidature, in accordo con lo statuto dell'associazione e in linea con gli obiettivi del suo piano annuale, un'attenzione particolare sarà posta alla opportunità di attivazione di reti regionali di wiki-docenti e ai territori caratterizzati da maggiore indice di povertà educativa. Verranno quindi privilegiate regioni che avranno almeno 5 candidati per ogni corso e, tra queste, almeno una regione tra Campania, Sicilia, Calabria, Puglia, Molise, Abruzzo, Basilicata, Marche, Sardegna.Quali sono i 3 corsi di formazione offerti da Wikimedia Italia?I corsi accessibili tramite il bando sono tre e coprono temi e strumenti diversi: vediamoli.A scuola con Wikipedia: information literacy e scrittura collaborativa: il corso, tenuto da Luigi Catalani e Ignazio Ligotti, porterà i docenti alla progettazione di attività didattiche per lo sviluppo dello spirito critico e delle competenze informative digitali dei propri studenti attraverso la partecipazione attiva a Wikipedia, la più grande enciclopedia libera online, e alla sua sorella Vikidia dedicata agli studenti più giovani.Educazione al patrimonio culturale digitale con i progetti Wikimedia: i docenti guidati, dai formatori wikimediani Marco Chemello e Federico Benvenuti, saranno accompagnati alla scoperta di attività didattiche finalizzate allo sviluppo dell'educazione al patrimonio culturale, artistico e paesaggistico attraverso la creazione collaborativa di nuovi contenuti culturali quali voci enciclopediche, fotografie, guide turistiche, prodotti multimediali sui progetti della galassia Wikimedia (Commons, Wikipedia, Wikivoyage, Wiki Loves Monuments). Openstreetmap: il database geografico collaborativo per la conoscenza del territorio: questo terzo corso, tenuto dagli OSMer Lorenzo Stucchi, Federica Gaspari, Lucia Argento con il prezioso supporto di Marcello Arcangeli, sarà un viaggio nell'uso didattico del database geografico OpenStreetMap, il più grande  progetto di mappatura libera e collaborativa disponibile sulla rete, che permette agli studenti di mappare il proprio territorio, creare mappe personalizzate e partecipare a progetti internazionali di mappaggio on line a scopo umanitario.La descrizione dettagliata degli obiettivi, dei contenuti e dei programmi dei tre corsi è presente alla pagina web: https://www.wikimedia.it/formazione-docenti/. Tutti i corsi verranno tenuti on line sulla piattaforma moodle dell'associazione e prevedono 6-7 incontri sincroni della durata di 2 ore ciascuno e 5-8 ore di lavoro individuale sulle piattaforme Wikimedia/OpenStreetMap con tutoraggio e supervisione individuale da parte dei tutor dei corsi.Non ci sono prerequisiti necessari per partecipare ai corsi ma è consigliabile avere un livello base di alfabetizzazione informatica, avere dimestichezza nella navigazione su pagine web in internet e interesse per approfondire le tecnologie informatiche e usarle in classe.Cosa dicono i docenti che hanno frequentato il corso?"Non sapevo che le voci di WIkipedia fossero così controllate" è una delle prime scoperte di molti dei docenti che, grazie alla prima edizione del bando "Diventa wiki-docente", hanno potuto frequentare i nostri corsi tra ottobre e dicembre 2020.
Ma lo stupore è andato ben oltre come affermano nei loro commenti lasciati a fine corso.
Molti docenti hanno scoperto "la ricchezza della galassia wiki": si fermavano "a solo Wikipedia..." e hanno trovato "tutti i wiki possibili e immaginabili!" con cui lavorare a scuola nelle diverse discipline e per sviluppare competenze trasversali come "la capacità di lavorare in cooperative learning". Entusiasmo per "la possibilità di poter utilizzare la creazione di una voce Wikipedia nella didattica per sviluppare le abilità e le competenze degli alunni" e  "le innumerevoli possibilità di arricchire un curricolo sull'educazione alla cittadinanza attiva."Anche il corso su OpenStreetMap ha riscosso entusiasmo. Insegnare la mappatura collaborativa da fare sul territorio ma anche, in questi tempi difficili, in classe o casa dal proprio pc, ha aperto mondi e fatto scoprire "la possibilità di aiutare qualcuno che sta molto lontano (attraverso la mappatura umanitaria) o molto vicino (numeri civici o addirittura mappare case nella mia zona)"Un valore del fare didattica con i progetti Wikimedia e OpenStreetMap ribadito da molti docenti è "la possibilità di collaborare al sapere comune" che rende gli studenti protagonisti in prima persona motivandoli, aumentando la propria autostima e il senso di responsabilità verso la collettività.Un questionario di gradimento finale ha promosso i nostri formatori: il 97% dei partecipanti, su una scala di 4, ha dato un voto pari a 3 o 4 e l'81% il voto massimo. I loro commenti: "E' stato piacevole ricevere le correzioni degli utenti esperti, ci si sente guidati nell'apprendimento. Entusiasmante il lavoro condiviso dell'intera comunità, la grande libertà che si respira che però deve essere responsabilità personale".Come partecipare al bando?I docenti delle scuole statali secondarie di primo e secondo grado, che hanno accesso alla piattaforma S.O.F.I.A., potranno presentare la loro candidatura dal 15 marzo 2021 ore 10 al 22 marzo 2021 compilando il form presente in fondo a questa pagina. Non saranno considerate valide domande pervenute dopo tale data e le iscrizioni saranno chiuse al raggiungimento di 180 candidature. Quindi, meglio affrettarsi e candidarsi al più presto! Tra le domande pervenute, 90 saranno i fortunati vincitori che potranno seguire uno dei corsi scelti.Ai docenti il nostro suggerimento è di candidarsi e coinvolgere altri docenti della propria regione così da avere maggiore possibilità di essere tra le regioni selezionate. Attenzione, perché a parità di altri criteri, verrà considerato l'ordine cronologico di arrivo delle domande!.
Non indugiate e...passate parola a scuole e docenti!INFORMAZIONI in BREVE   Bando "Diventa wiki-docente": verranno selezionati 90 docenti, ciascuno dei quali potrà partecipare gratuitamente ad uno dei tre corsi on-line di Wikimedia Italia riconosciuti dal MIUR che si svolgeranno nel periodo marzo-maggio 2021.
Per il bando consultare il link:https://www.wikimedia.it/wp-content/uploads/2021/03/Bando-2021-DIVENTA-WIKI-DOCENTE.pdf
Per candidarti: https://survey.wikimedia.it/index.php/822929?lang=it

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO