Per gli europei studiare a Londra ora costa il doppio: ecco cosa cambia con la Brexit

Con l'uscita dall'Unione europea, il governo di Londra, come è noto, ha deciso di ritirarsi dal programma Erasmus. Ma per gli universitari europei nel Regno Unito il cambiamento maggiore (e peggiore) della Brexit riguarda il portafoglio: per loro, infatti, non varrà più lo status da stranieri "privilegiati" riconosciuto ai cittadini Ue finora, status che gli ha permesso di pagare rette annuali (e altre spese connesse) alla stregua degli studenti di Sua Maestà. Lo status adesso sarà quello di studenti di Paesi terzi ("overseas"), che significa costi più che raddoppiati. E per gran parte di loro, secondo quanto affermano i promotori della campagna SaveEUStudents, questo si tradurrà in un addio ai prestigiosi atenei britannici."

Potrebbe interessarti: https://europa.today.it/giovani/studenti-costi-brexit.html

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO